IN – CO(U)NTRY – MOCI

Aggiornato il: 25 ago 2019


Eccoci di nuovo qua dopo l’ultima straordinaria e strabiliante festa a tema Anni ‘20! Noi ci siamo divertiti un sacco, voi c’eravate? Sappiate, che in caso contrario, avete la possibilità di rimediare al prossimo evento, che sarà, invece, a tema “American-Country”.

Country? Ebbene sì: avete presente quegli uomini molto attraenti con la camicia a scacchi, gli stivali e il cappello, le balle di fieno, i cavalli, le chitarre e quella musica che appena attacca non riuscite più a stare fermi? Ecco, questo sarà ciò che vi aspetta se verrete!

Ma cos’è questo country? Il country è prettamente uno stile musicale, chiamato anche in mille altri modi (ad esempio country music, country-western ecc..) che nasce negli Stati Uniti, nei primi decenni del ‘900, e deriva dall’incrocio tra diversi stili popolari di musica americana. Nel sud molti fratelli iniziano a formare quelli che vengono chiamati i duos, e anche molti anglo-irlandesi iniziano a suonare musica folk, dando vita ad un genere nuovo e attrattivo.

Tra i grandi di questo genere ci sono sicuramente Jimmy Rodgers, i The Carter Family, Kitty Wells, Johnny Cash, ma se date uno sguardo a wiki, ne troverete un centinaio!!!

Tra i filoni artistici, noi amiamo particolarmente il blue grass, inventato nella sua forma pura da Bill Monroe, perché col suo ritmo ”boom-chic”, aggiunge un tocco imperdibile e veramente coinvolgente di violino, mandolino e banjo. Se date un’occhiata al film Alabama Monroe capirete il perché: è una vicenda ambientata a Bruxelles in cui si narra la storia d’amore fra Elise e Didier. Una band suona blue grass ed è subito magia per le orecchie e il corpo. Noi lo abbiamo apprezzato tantissimo… ovviamente preparate i fazzoletti, ma ormai avrete capito che commuoverci è nel nostro stile. Per approfondimenti sul country blue grass raccomandiamo questo articolo di Sergio Bontempelli .

Altro film sicuramente consigliato è Walk the line – quando l’amore brucia l’anima, pellicola biografica del grandissimo sopracitato Johnny Cash, che narra appunto la sua vita travagliata, dalla perdita, in giovanissima età, del fratello, alla relazione problematica con un padre segnato e deluso; dall’incrocio fra vissuti di tossicodipendenza sino all’unico vero grande amore. Il bravissimo Joaquin Phoenix e la dolcissima Reese Witherspoon, sono in grado di trasmettere, grazie alle loro notevoli doti espressive, un intricatissimo e reale connubio di emozioni autentiche e forti.

Concludendo con un velo più “soft”, vi suggeriamo la piacevolissima visione del film Le ragazze del Coyote Ugly. Qui, la protagonista Violet, una ragazza con il sogno di fare musica, si trova a lavorare in un locale un po’ “particolare”, dove le bariste ballano sul bancone. Grazie a questo contesto “inusuale”, imparerà a coltivare la sua passione.

Quindi, anche stavolta, cosa aspettate? In-country-amoci il 20 Luglio. Noi ovviamente ci siamo!

Elisa Brighenti

0 visualizzazioni

Modena - Italia

p.iva 03809210366

  • fb
  • instagram
  • YouTube